Mercoledì 18.09.2013

L'Antoniano si presenta: Sergio

La prima edizione dello Zecchino d’Oro si svolse all’Antoniano nel 1961. All’epoca la trasmissione andava in onda dal Cinema Teatro, ma dato lo svilupparsi della produzione televisiva nel 1964 si iniziò la costruzione di una nuova parte della struttura che avrebbe ospitato lo Studio Televisivo e i locali correlati: attrezzeria, falegnameria, camerini, magazzini.

Oggi in quei locali si lavora alacremente. Lo Studio Televisivo dell’Antoniano si sta preparando a coordinare i lavori c’è Sergio, Direttore di Produzione della Struttura Televisiva dell’Antoniano. Ogni singolo passaggio, ogni movimento che avviene all’interno dello Studio TV nella preparazione della trasmissione televisiva è sotto la sua responsabilità.

All’Antoniano dal 1993, quando era ancora il tempo di Mariele, all’inizio si occupava del montaggio delle trasmissioni che l’Antoniano realizzava per RaiUno. Oggi organizza la produzione, stila il piano di produzione, stabilisce gli orari e divide i compiti, accertandosi che tutto vada per il meglio.

C’è tanto da lavorare, sono tanti i progetti da realizzare, ci racconta Sergio quando lo intervistiamo nel suo ufficio. Dietro di lui una bacheca colma di foto, immagini, biglietti, ricordi. E già si pensa al prossimo Zecchino d’Oro, il 56esimo, a novembre in diretta su Rai Uno, e quindi alle puntate di “Aspettando lo Zecchino” per Rai Yoyo da costruire, alle trasmissioni per i canali DeaKids. Quest’anno lo Studio TV ospiterà anche un nuovo programma per il canale del Digitale Terreste SAT2000, anch’esso in fase di creazione. Sergio organizza tutto questo, senza dimenticare le tante singole attività di routine dell’Antoniano, o  i documentari che vengono realizzati dal Centro di Produzione Antoniano. L’Antoniano infatti non è solo TV e non è solo Zecchino d’Oro.

Un’iniziativa che coinvolge Sergio in prima persona è legata ad un documentario dal titolo “Ninni” (regia: Sergio Marzocchi - riprese ed interviste: Lamberto Lambertini – musica: Sandro Comini), realizzato anche grazie all’Antoniano che ha permesso la digitalizzazione delle immagini, che verrà presentato in una proiezione ad ingresso gratuito al Cinema Teatro di Marzabotto (via Matteotti,1) sabato 12 ottobre alle 20.30, in occasione delle celebrazioni in memoria dell’eccidio di Monte Sole del 1944.

Il documentario nasce dall’incontro tra Sergio e Lamberto Lambertini, un anziano signore 83enne che nell’arco di tempo di circa 20 anni a partire dal 1991, ha raccolto dichiarazioni e ricordi sulla strage di Marzabotto da parte dei superstiti, dei famigliari delle vittime (civili e religiose), e dei partigiani, spinto dal desiderio di ricostruire la storia di quanto accaduto al suo compagno di banco, Ninni, appunto, che perse la vita durante la strage. Tutto il materiale, girato utilizzando una telecamera Video8, e dunque è stato visionato e scremato da Sergio e reso fruibile alle tecnologie moderne proprio grazie agli strumenti di digitalizzazione dell'Antoniano.

Un documento storico toccante al quale la sensibile sapienza di Sergio ha aggiunto un trait d'union, il racconto di fronte ad una moderna telecamera da parte di Lamberto Lambertini, delle motivazioni profonde che l'hanno spinto alla sua ricerca attraverso la storia. "È stata questa la testimonianza che ha completato il senso dei contenuti del documentario", ci ha spiegato Sergio, "c'era qualcosa che mancava, la sua visione della storia che fa quadrare il cerchio".




Bookmark and Share

ULTIME NOTIZIE
Inaugurazione 22 giugno 2018
Ore 16.30 - Via Guinizelli 3
Sala "Anna Bruno Rangoni"
18.06.2018
Domenica 24 giugno alle ore 15.30
Montecuccolo di Pavullo nel Frignano
patrocinata dall'Antoniano
18.06.2018
Dal 16 al 24 giugno
16.06.2018
Martedì 12 giugno,
Piazza Maggiore
12.06.2018
Venerdì 8 giugno a Verona
consegna del Premio Giulietta 2018 a Sabrina Simoni: musicista, didatta e direttrice del Piccolo Coro
08.06.2018
Dal 1 giugno a fine settembre: musica, food, sport, cinema e attività per bambini
01.06.2018
24 maggio: ore 21.00;
25 maggio: ore 18.30; 21.00;
26 maggio: Sala Riservata;
27 maggio: ore 16.00; 18.00; 20.30
24.05.2018
Newsletter
 Aut. Tratt. Dati
Calendario Eventi


Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK