Servizio Civile Universale – scopri come presentare la tua domanda

Invia la tua candidatura entro il 15 febbraio

Servizio Civile 2021 – Ci sono 9 posizioni aperte

È aperto fino al 15 febbraio 2021 il Bando per la selezione di 146.892 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Universale. Antoniano e i frati francescani della Provincia di S. Antonio attraverso Arci, l’ente proponente del Servizio Civile, hanno aperto 9 posizioni:

* 4 Posizioni nelle attività di Centro d’Ascolto. 1 posizione a Bologna presso Antoniano, 1 posizione a La Spezia, 1 posizione a Torino, 1 posizione a Verona;

* 3 Posizioni per le Attività di accoglienza e integrazione migranti. 2 posizioni a Bologna presso Antoniano, 1 posizione a Lonigo per attività di accoglienza e centro d’ascolto;

* 2 Posizioni per attività di comunicazione e raccolta fondi. 1 posizione a Bologna presso Antoniano/Zecchino d’Oro per le attività di comunicazione; 1 posizione a Milano per attività di comunicazione e raccolta fondi.

Requisiti per la partecipazione

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni (non compiuti alla data di presentazione della domanda – 28 anni e 364 giorni)
  • preferibile laurea nel settore socio-educativo o in materie umanistiche.
  • per le posizioni di raccolta fondi e comunicazione: Conoscenze base nel campo della comunicazione e della raccolta fondi.
  • inclinazione all’ascolto e spiccate capacità relazionali.
  • Per le attività del Centro d’Ascolto e Accoglienza, buona conoscenza della lingua inglese e francese.
  • conoscenza del pacchetto office e di internet.
  • capacità di lavorare in un team.
  • Spiccate capacità relazionali.
  • Proattività e spirito d’iniziativa.
  • Disponibilità personale alla donazione di tempo e competenze personali.

Modalità di presentazione della domanda

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura. Sul sito www.arciserviziocivile.it/bologna/progetti/mamre-non-passare-oltre-senza-fermarti/ sono disponibili maggiori informazioni sul progetto, sulle sedi e sulle mansioni per ogni posizione.

Come accedere alla Piattaforma DOL

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema:

* i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID livello di sicurezza 2;

* i cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto e un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.

Le domande devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 15 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Principali mansioni:

Mensa e il Centro d’ascolto

SEDI: Bologna (1 posto), La Spezia (1 posto), Torino (1 posto), Verona (1 posto).

  • affiancherai i nostri fantastici volontari, gli assistenti sociali e gli educatori nel lavoro di ascolto e sostegno alle persone in difficoltà.
  • accoglierai le persone per accompagnarle in mensa per il pranzo insieme
  • supporterai il lavoro di assistenza e segretariato sociale
  • aiuterai le persone con l’orientamento e l’accompagnamento
  • collaborerai con i Servizi Sociali Territoriali pubblici e privati
  • progetterai ed elaborerai percorsi di formazione ed inserimento lavorativo ed abitativo

Accoglienza e all’integrazione migranti

SEDI: Bologna (2 posti), Lonigo (1 posto)

Aiuterai le persone con:

  • l’orientamento al territorio e ai suoi servizi
  • con l’assistenza socio-sanitaria: residenza, carta d’identità, iscrizione al SSN, alfabetizzazione sanitaria, incontri di sensibilizzazione su tematiche inerenti a benessere e salute (prevenzione del cancro, prevenzione sessuale), consultori familiari, accompagnamenti da medico di base e visite specialistiche
  • con l’accompagnamento socio-educativo anche rivolto a minori
  • la loro integrazione: inserimento scolastico, apprendimento della lingua italiana;
  • l’inserimento lavorativo: iscrizione al CIP, corsi di formazione avvio di tirocini formativi.
  • l’assistenza legale: Orientamento legale, informativa sui diritti e i doveri

Attività di comunicazione e raccolta fondi

SEDI: Bologna (1 posto), Milano (1 posto)

Attività previste

  • Supporterai le attività dell’ufficio comunicazione e raccolta fondi
  • Parteciperai a tutte le fasi di vita di una Campagna: ideazione e creatività, sviluppo e pianificazione, monitoraggio e analisi.
  • Ti relazionerai con i principali Media (Tv, Radio, Stampa)
  • Ti prenderai cura delle persone che ci sostengono con le loro donazioni.

Se cerchi maggiori informazioni sul progetto, o sul servizio civile 2021 scrivi a progettazione@antoniano.it.